Nita

Nita

Workshop:

ARS AMATORIA

 

 

 

 

 

 

 

 

Nita - attivista e buffona queer

Clown dalla nascita, ho affinato gli strumenti comici attraverso fallimenti personali e scivolate inopportune. Diplomata all’Ecole des clown di Emmanuel Gallot-Lavallèe di Roma ho approfondito gli studi sul mimo e la comicità in scuole e teatri in Italia e in Europa, per poi applicare le conoscenze acquisite alle tematiche che mi appassionano: il genere, la sessualità, la libertà. Ho sviluppato un approccio personale ai tantra, al BDSM e alla performatività, attingendo al pensiero femminista e frocio, utilizzando l’ironia come chiave di lettura e scegliendo il gioco come proposta creativa.
Attualmente progetto workshop e performance che presento perlopiù negli ambienti artistici underground e di avanguardia, dove ho la possibilità di incontrare altri coraggiosi esploratori e coraggiose esploratrici dell’estremo, che non temono il ridicolo, i taboo e le scomode verità.

 

 

 

 

ARS AMATORIA

A cura di nita

Performare l’osceno: ovvero come una fantasia, u bacio, una sessione o una storia d’amore possono diventare performance.

L’eccitazione, la sessualità e il piacere sono momenti fondamentali nella vita di ogni persona poiché implicano emozioni intense, costituiscono esperienze fondamentali e sono spesso il collante di relazioni significative ed il motore di scelte di vita. Eppure nella maggior parte delle narrazioni e delle rappresentazioni i momenti di eccitazione, sessualità e piacere vengono solo accennati se non omessi, condensati, banalizzati o ridicolizzati. Comunque e sempre privati del potenziale trasformativo e conturbante dell’Eros. Che non si confonda l’arte con la pornografia!

E invece è proprio ciò che cercheremo di fare. In questo piccole esperimento laboratoriale proveremo a realizzare brevi performance che abbiano per oggetto le fantasie erotiche dei/delle partecipanti. Daremo spazio all’esibizionismo e al voyerismo, diffusi nei circoletti sadomaso, con improvvisazioni ed esercizi teatrali. Interpreteremo ruoli e personaggi come nella migliore tradizione BDSM. Lavoreremo sull’estetica della gestualità e del tocco di ognunx per migliorare la qualità del movimento e stupire, con rinnovata presenza scenica, in esibizioni accattivanti su palchi, nei party o in camera da letto.

 

 

 

Foto: © unknown